pizza taleggio e noci

Pizza Taleggio e Noci

Pizza Taleggio e Noci

La pizza Taleggio e Noci è sorprendente! Pochi ingredienti e tanto gusto e l’aggiunta delle noci è qualcosa di veramente speciale su una pizza.

INGREDIENTI

per due pizze

480 g di pasta per pizza ottenuta con lievito madre (vedi pizza con pasta madre)

200g Taleggio

1 Mozzarella

20 Gherigli di Noci

Olio di Oliva Extra Vergine

Prendere una porzione di pasta già lievitata ottenuta con lievito madre (vedi pizza con pasta madre) e disporla su un piano infarinato.

Impasto pizza
Stendere con la punta delle dita ed il palmo della mano fino a ottenere un disco.
Far scivolare il disco di pasta su una pala.

base pizza

Distribuire sulla superficie della pasta delle fettine di taleggio, la mozzarella a fettine e una decina di gherigli di noci.

pizza cruda

Infornare la pizza nel forno domestico a 250 gradi per 7/8 minuti. Lasciar cuocere la pizza nel forno ed intanto preparare l’altra pizza con l’identica procedura. Sfornare e gustare ben calda.

pizza taleggio e noci

Questa pizza va gustata calda con il taleggio sciolto e fumante con l’eventuale aggiunta di un filo d’olio prima di servire.

Il Taleggio è un formaggio di origine lombarda a Denominazione d’Origine Protetta (DOP), appartenente alla categoria degli stracchini. Il nome deriva dall’omonima valle dell’alto bergamasco dove è nato.

È un formaggio grasso, a pasta cruda, prodotto con latte vaccino intero, dal sapore dolce e burroso, che assume note piccanti solo quando è maturo. Ha una lievissima vena acidula, leggermente aromatics, alle volte con retrogusto tartufato; l’odore è caratteristico. Come gli stracchini, anche il taleggio è caratterizzato da pasta molle e forma generalmente quadrata, con lati di 18-20 cm e scalzo diritto alto 4-7 cm. Ogni forma di taleggio pesa da 1,7 a 2,2 kg, secondo le condizioni tecniche di produzione. La crosta è sottile, di consistenza morbida e di colore rosato naturale, con presenza di muffe caratteristiche color grigio e verde-salvia chiaro. La pasta è uniforme e compatta, più morbida sotto la crosta e a fine stagionatura, più friabile al centro della forma. Il colore della pasta varia da bianco a paglierino, con qualche piccolissima occhiatura.

Tratto da: https://www.alimentipedia.it/taleggio.html
Copyright © Alimentipedia.it

Lascia un commento