Pasta fredda e melone

 Pasta fredda e melone

Nei giorni più assolati non si ha voglia di mangiare dei cibi caldi. Però se si svolge un lavoro faticoso un po’ di carboidrati ci vogliono a mezzogiorno. La soluzione è un buon piatto di pasta fredda e melone che stupisce per il gusto dolce, avvolgente e fresco allo stesso tempo.

INGREDIENTI

per 4 persone

320 g di Pasta corta

1 Porro

1/2 Melone maturo

3 foglie di Menta

1 Lime

Olio Extravergine di Oliva

Sale e Pepe Bianco macinato

 

L’esecuzione della pasta fredda al melone è molto semplice. Mettere dell’acqua salata in una pentola alta e portare a bollore. Nel frattempo far soffriggere in un goccio d’olio il porro tagliato a fettine sottili e stufarlo con un po’ di acqua. Abbassare la fiamma e lasciarlo cuocere a fuoco moderato fino a quando si sarà sciolto e sarà diventato ben morbido. Lasciare raffreddare in padella.

porri soffritti

 

Cuocere la pasta lasciandola ben “al dente”. Scolarla e lasciar raffreddare naturalmente per 5 minuti.

Privare della buccia e dei semi il melone, tagliarlo prima a fette e poi a cubetti.

melone fresco

 

In una terrina versare la pasta ancora tiepida, i cubetti di melone e il porro passato in padella con il suo liquido di cottura. Aggiungere un pizzico di sale, un pizzico di pepe bianco e 12 g di Olio Extravergine di Oliva.

Mescolare delicatamente i componenti e lasciar riposare in frigorifero coprendo il recipiente con un coperchio o con della pellicola trasparente.

Estrarre dal frigorifero qualche minuto prima di gustare in modo che si scaldi a temperatura ambiente e aggiungere le foglie di menta tagliate finemente e una spruzzata di succo di lime.
pasta fredda e melone

 

Quando gli amici chiedono di portare qualcosa che non sia la solita torta salata, la pasta fredda e melone è la ricetta ideale per fare bella figura.

 

Lascia un commento