Pappardelle alleggerite: una strana pasta…

INGREDIENTI

Dosi per due persone

100g di Farina “Caputo Blu”
50ml di albume d’uovo
½ bustina di zafferano
Sale q.b.

Step 1: Pesate 100g di Farina aggiungete 50ml di albume d’uovo, la bustina di zafferano, il sale a vostro piacimento. Mescolate il tutto non molto a lungo.

Pappardelle

La pasta deve essere morbida ma abbastanza asciutta.

Pappardelle

Step2: Fate una pallottola e lasciate 30 minuti a riposare in una ciotola di vetro coperta da un panno asciutto. Allo scadere del tempo prendere l’impasto e mettere sulla spianatoia, lasciarlo per qualche minuto.Pappardelle impasto

Step 3: Stendete col mattarello una sfoglia abbastanza spessa (2 mm). Abbiate pazienza con la sfoglia; si deve stendere poco alla volta. Noterete dalle fotografie che la pasta risulta ruvida ma uniforme. In questo modo raccoglierà bene il sugo che le proporrete.

stesura pasta

Step 4: Arrotolate la sfoglia e tagliate le pappardelle con uno spessore di 1.5/2.0 cm.

sfoglia arrotolata

Taglio Pappardelle

Step 5: Srotolatele e appoggiatele su un telo ove le lascerete ad asciugare.
pappardelle ad asciugare

 

Utilizzate le pappardelle alleggerite facendole lessare in acqua bollente e poco sale e poi saltatele in padella con il vostro sugo o condimento.

Nella foto il condimento è costituito da funghi champignon un cucchiaio di sugo e mozzarella.

Cottura Pappardelle

Gustose e saporite, possono essere accompagnate a una buona birra e una buona compagnia.

Impiattamento Pappardelle

Pappardelle sono grandi, molto ampie, pasta tagliate a pasta, simili a fettuccine ampie. Il nome deriva dal verbo “pappare”, per gobble up. I tipi freschi sono larghi da due a tre centimetri e possono avere bordi scanalati. Pappardelle uova secche hanno fianchi dritti.

Tratto da https://educalingo.com/

Leave a comment