Grappa al peperoncino

Grappa al peperoncino

La Grappa al peperoncino è un digestivo veramente interessante. Qui mostriamo due ricette: una più bevibile e una dedicata ai palati allenati al piccante.

INGREDIENTIGlutenFree

Ricetta per palati piccanti

1 bottiglia di Grappa chiara

1 Peperoncino Trinidad scorpion

Indossare guanti di lattice come protezione. Prendere il peperoncino Habanero red, togliere il picciolo e lavarlo accuratamente. Asciugarlo altrettanto accuratamente.

Trinidad scorpion in maturazione

Vuotare di un bicchierino la bottiglia di grappa. Stringere il peperoncino delicatamente tra le dita e infilarlo nella bottiglia di grappa. Aiutandosi con il manico di un cucchiaio di legno farlo scivolare lentamente, per non lacerarlo, verso l’immersione nella grappa.

Chiudere la bottiglia e lasciar macerare fino a quando il peperoncino non diventerà bianco. A questo punto la grappa è pronta ma ATTENZIONE, sarà solo per palati abituati al piccante e risulterà di gusto molto forte.

grappa al peperoncino

 

Ricetta per palati delicati

1 bottiglia di Grappa chiara

3 peperoncini calabresi

Procedimento uguale alla grappa per palati piccanti ma sostituire il Trinidad scorpion con 3 peperoncini calabresi lavati, aperti in due, privati dei semi e della placenta e tagliati ancora in due.

peperoncini calabresi

Attendere un paio di mesi la maturazione della grappa poi eliminare i peperoncini dalla bottiglia. Se la grappa è ancora troppo piccante allungare con grappa non aromatizzata fino al gradimento del sapore.

Consiglio: in entrambi i casi assaggiare una goccia di grappa aromatizzata prima di scolarvi un bicchierino!

 

 

 

 

Lascia un commento