Ciabatta Italia

Ciabatta Italia

La Ciabatta Italia ha un impasto morbido e una crosta croccante. Ideale per merende casalinghe a base di salumi o marmellate.

 

INGREDIENTI

250 g Pasta madre rinfrescata due volte vedi rinfresco pasta madre

400 g Farina 00

300 ml Acqua tiepida

10 g Sale

 

In un recipiente grande versare l’acqua a temperatura ambiente e la pasta madre a pezzetti. Sciogliere la pasta madre e aggiungere poco alla volta la farina. Una volta assorbita la farina aggiungere il sale continuando a mescolare fino a che tutto sarà ben amalgamato.

L’impasto risulterà ad alta idratazione e quindi molle e appiccicaticcio. Coprire il recipiente con della pellicola e porre in un luogo fresco a riposare per 10/12 ore.

Una volta raddoppiato se non triplicato di volume, a seconda della forza della farina impiegata, disporre l’impasto direttamente su una leccarda coperta da carta forno e lasciar riposare un’altra ora.

Infarinare abbondantemente la superficie della ciabatta e cuocere nel forno preriscaldato a 200 gradi. Nel forno sarà stata collocata all’inizio del riscaldamento una piccola pentola di acqua il cui vapore prodotto terrà umido l’impasto.

Lasciar cuocere per 30 minuti quindi sfornare e lasciar raffreddare lentamente sotto un paio di canovacci.

ciabatta italia

 

L’aspetto della Ciabatta Italia presenterà una crosta rossastra e un interno alveolato morbido.

ciabatta italia

 

La forma schiacciata ricorda proprio le ciabatte usate dalle nostre mamme. Di sapore lievemente acidulo “questo pane è nato a Verona, dove Favaron Francesco, mise a punto il procedimento dello stesso. La materia prima per la produzione fu fornita dai Molini Adriesi e il proprietario degli stessi, Arnaldo Cavallari, lo registrò nel 1982 come marchio commerciale con il nome di Ciabatta Italia”

(cit. Wikipedia)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento