Liquore di uva fragola

Liquore di uva fragola

Il Liquore di uva fragola ha una bassa gradazione alcolica, un dolce aroma e un color viola intenso caratterizzante. Le spezie ne completano il gusto.

 

INGREDIENTI

250 g Uva fragola matura

250 ml Alcol a 95°

1 Stecca di cannella

2 Chiodi di garofano

50 ml Brandy

150 g Zucchero

150 ml Acqua

 

Mondare accuratamente i grappoli di uva fragola privandoli del raspo ed eliminando gli acini ammaccati o secchi.

 

Lavare accuratamente gli acini scelti sotto acqua corrente ed asciugarli in un asciugamano pulito. Lasciare gli acini un paio d’ore all’aria stesi su un’altro asciugamano asciutto.

 

Quando gli acini saranno ben asciutti porli in un vaso di vetro con tappo a vite. Aggiungere 75 g dello  zucchero e l’alcol, un pezzetto di stecca di cannella e i chiodi di garofano.

Squotere per qualche minuto il vaso per poi riporlo in un armadio al buio per 30 giorni squotendolo di tanto in tanto.

 

Dopo trenta giorni filtrare il liquido del barattolo. A parte in un pentolino sciogliere l’altra metà dello zucchero (75 g)  in 150 ml di acqua senza portarla a bollore. Lasciar raffreddare lo sciroppo così ottenuto.

Mischiare quindi il liquido del barattolo filtrato allo sciroppo freddo, aggiungendo anche un bicchierino di brandy al composto.

Imbottigliare al fine sterilizzando precedentemente sia la bottiglia che il tappo rigorosamente ermetico.

 

Per la maturazione riporre il liquore di uva fragola in un luogo fresco e buio per almeno un paio di mesi.

 

Questo liquore è un valido accompagnamento a gelati di vaniglia, frittelle e torte caserecce. Mai abusarne pero!

Lascia un commento